Lavorare nelle TLC

Fino ad adesso la florida situazione descritta in un articolo scritto sul Corriere della Sera di oggi da Irene Consigliere non mi sembra rispecchiare la realtà del mercato lavorativo delle telecomunicazioni (a meno che le posizioni aperte siano tutte destinate a contratti precari ;-) ). Diciamo che le dichiarazioni di crescita dei Direttori Risorse Umane sono proclami più da campagna elettorale che da reali intenzioni (far vedere al mercato che si assume è un indicatore di salute della società).

Ad ogni modo l’articolo evidenzia le tendenze previste per il 2008, quindi non ci rimane che vedere cosa effettivamente succederà…

Leave a Reply

  • RSS
  • Twitter
  • Facebook
  • LinkedIn