Google Buzz…e Wave?

Google Buzz, il nuovo servizio di microblogging della società di Mountain View presentato ieri, sembra il secondo tentativo di Google di entrare nel mercato del Real-Time Web, dopo aver lanciato Google Wave.

La famosa società, ci riprova: se Wave può prendere la strada dello strumento enterprise da integrare in Google Apps per rendere real-time i classici servizi collaborativi, Buzz è fortemente orientato ad una valorizzazione dell’asset Gmail rendendolo social e per molti aspetti molto simile a FriendFeed. Vedremo cosa succederà.

2 comments

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *