CNN.com Live + Facebook: i numeri della viralità esponenziale

La scorsa settimana, durante l’inaugurazione della nuova Presidenza USA, CNN e Facebook hanno messo in piedi un concept di marketing virale mica da ridere. Sfruttando posizioni predominanti nei rispettivi mercati (informazione e social networking) e l’occasione di un grande evento mondiale (mai così atteso vista la situazione economica internazionale), i due player sono riusciti rispettivamente… Continue reading CNN.com Live + Facebook: i numeri della viralità esponenziale

Vecchi Concept

Finalmente qualcuno, oltre a Vodafone, ha deciso di mettere in commercio questo concept a cui tengo molto.

Reply Innovation Award 2008

Dopo il Nokia University Program (concorso esterno all’azienda) del lontano 2005, quello per Reply (concorso aziendale interno) è il mio secondo business plan vincente 😀

Expo 2015: i primi concept

Vito di Bari, mio ex-Professore al Politecnico di Milano e Innovation Designer per l’Expo 2015 che si terrà a Milano, presenta alcune fra le 25 soluzioni da lui progettate per l’Esposizione Universale:

Nokia Morph Concept

Nokia ha presentato un nuovo concept, Morph, che mostra le potenzialità offerte dalle nanotecnologie nell’ambito delle telecomunicazioni. Morph è un device composto da due moduli e può adattare la sua forma a differenti tipi di utilizzo: è flessibile ed allungabile, si ricarica con la luce solare ed è auto-pulente. Morph è il risultato della collaborazione tra Nokia Research Center e Cambridge Nanoscience… Continue reading Nokia Morph Concept

Il cellulare-telecomando

Quando si pensa a nuove features da realizzare sui device mobili e si lavora per ampliare le potenzialità di utilizzo di un cellulare, la soluzione più banale e scontata è integrare le funzionalità dei classici telecomandi televisivi nei terminali. La prima cosa che pensi, ma forse una delle poche che non hai mai fatto con un cellulare: finalmente,… Continue reading Il cellulare-telecomando

Conceptual Economy

“In his book A Whole New Mind, Daniel Pink explains how the economy is now moving from the information age to the conceptual age…” [via Wikipedia]